Home
Nel 1975 Angelo Fongoli impianta Vigna Veterana
  Diverse sono le testimonianze di come, in tempi recenti, già dall’ottocento dove attualmente è impiantata la Vigna Veterana insistessero vigneti. Nel passato individuare la giacitura migliore per un vigneto era fondamentale per avere ottimi prodotti ma soprattutto per avere un vigneto longevo, questo testimonia quanto vocati siano i terreni attualmente coltivati. In un periodo in cui fare grandi sbancamenti o riporti di terreno da una zona all’altra, cambiare la composizione fisica del terreno non era sconsigliato ma impossibile ed anche semplicemente coltivare il vigneto in pianura per avere ottimi vini era altrettanto impossibile si doveva per forza trovare un’ottima posizione e terreni vocati.
Ecco come ininterrottamente per quasi due secoli sia possibile coltivare vigneti sullo stesso terreno, Vigna Veterana testimonia la grande longevità che è possibile raggiungere con un vigneto, oggi utilizzato per la produzione delle riserve, con una produzione che si attesta generalmente sui 35 qli per ettaro.

Vite di Sagrantino nel classico allevamento a cordone speronato.
© Azienda Fongoli Soc. Agr. s.s. - P.IVA 02351360546